HOME » Amministrazione Trasparente | Personale | Sanzioni per mancata comunicazione dei dati

Sanzioni per mancata comunicazione dei dati

(pubblicazione ai sensi dell'articolo 47 comma1 del D. Lgs. 33/2013)

 

In questa sotto-sezione vengono pubblicati i provvedimenti sanzionatori per mancata o incompleta comunicazione delle informazioni e dei dati da parte dei titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo.

 

L'art. 47, c. 1 del D.Lgs. n. 33/2013 stabilisce infatti che la mancata o incompleta comunicazione delle informazioni e dei dati di cui all'articolo 14 (situazione patrimoniale complessiva del titolare dell'incarico politico, di amministrazione, di direzione o di governo al momento dell'assunzione in carica, titolarità di imprese, partecipazioni azionarie proprie, del coniuge e dei parenti entro il secondo grado di parentela, nonché tutti i compensi cui dà diritto l'assunzione della carica) dà luogo a una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 10.000 euro a carico del responsabile della mancata comunicazione. Il relativo provvedimento è pubblicato sul sito internet dell'amministrazione o organismo interessato.
 
Al momento non sono state irrogate sanzioni per mancata o incompleta comunicazione dei dati, ai sensi dell’articolo 47, c. 1 del DLgs. n. 33/2013, nei confronti di titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

ultima modifica: Daniela Caminiti  21/08/2017
Risultato
  • 3
(12025 valutazioni)


Comune di Besana in Brianza

Via Roma, 1 - 20842 Besana in Brianza (MB)

Tel. 0362 922 011 - Fax 0362 996 658

PEC: protocollo@pec.comune.besanainbrianza.mb.it

P.IVA 00717350961    C.F. 01556360152

Sito web realizzato da Ai4Smartcity s.r.l. © 2022